• Informasalute N.66

    Informasalute N.66

    Febbraio 2019

    Andrea Bizzotto: un libro per amore

    Leggi tutto

  • Informasalute N.65

    Informasalute N.65

    Dicembre 2018

    Davide Dal Maso: premio contro il Cyberbullismo

    Leggi tutto

  • Informasalute N.64

    Informasalute N.64

    Settembre 2018

    Luca Russo: un anno dopo

    Leggi tutto

Parkinson: oltre i limiti, a passo di danza

Visualizzazioni: 1.077
Caterina Zarpellon Andrew Greenwood e Mark Vlemmix, ideatori del progetto Dance for health & Parkinson, spiegano come il ballo possa migliorare la qualità della vita dei pazienti e rallentare il progredire della malattiaFocalizzarsi sul sintomo significa non vedere che c’è qualcos’altro oltre la malattia. Attraverso la danza invece i malati di Parkinson possono cambiare loro stessi e scoprire che la loro condizione non dà solo limiti ma anche possibilità”. Possibilità sconfinate. Possibilità che, come hanno visto con i loro occhi e provato sulla propria pelle Andrew Greenwood…

Leggi Tutto

Cammina che ti passa

Visualizzazioni: 752
Ogni giovedì alle 19 alla scoperta di Bassano per fare sport e stare meglio, con l’associazione oncologica San Bassiano Camminare fa bene alla salute, fa bene all’umore e fa bene anche al portafoglio, perché non costa nulla. E allora, come si suol dire, “gambe in spalla”: per anziani, adulti, giovani e bambini è tempo di indossare tuta e scarpe da ginnastica e di mettersi in marcia. Anche a Bassano, grazie ai volontari dell’Associazione oncologica San Bassiano, è partito il progetto Camminacittà, un’iniziativa che il sodalizio rivolge non solo ai malati oncologici ma a tutta la popolazione,…

Leggi Tutto

Samule Peron direttore artistico Chiusi nella danza

Samuel Peron: stare bene con la danza

Visualizzazioni: 968

Il noto ballerino marosticense Samuel Peron debutta come direttore artistico a Chiusi

  Samuel Peron ha partecipato a sette edizioni di Ballando con le stelle, trasmissione in onda in prima serata su Rai 1, collezionando ottimi risultati e vincendo in coppia con l’attrice Maria Elena Vandone, nel 2007. Ha riscosso un grande successo tra il pubblico grazie alla sua bravura e all’innata simpatia. Samuel ha recitato il ruolo di Cesar nel musical “La febbre del sabato sera”, ed è costantemente alla ricerca di nuovi progetti che abbiano al centro la danza come modalità espressiva.

Leggi Tutto

Diamoci una mossa

Visualizzazioni: 874

Alessandro Tich

Testimonial d’eccezione, il Commissario Tecnico della Nazionale di calcio Cesare Prandelli

 

Italia: popolo di santi, poeti, navigatori e – in buonissima parte – anche di sedentari.

I dati parlano chiaro: secondo l’ultima Relazione sullo Stato Sanitario del Paese, la percentuale di popolazione che non svolge alcun tipo di attività fisica nel tempo libero né pratica uno sport è del 38,3 %. In altre parole, più di un italiano su tre resta per troppo tempo incollato alla sedia o alla poltrona. Segno inequivocabile, e purtroppo assai diffuso, della …

Leggi Tutto

Sport, vero amico dei bambini

Visualizzazioni: 817
Paola Mazzocchin La parola alla dott.ssa Birgit Rastetter, specialista in Medicina dello Sport dell’Ulss3 Le Nazioni Unite hanno riconosciuto lo sport come un diritto fondamentale dei bambini. I benefici che l’attività fisica apporta a livello fisico e mentale sono infatti molto preziosi per uno  sviluppo sano dei nostri bimbi e ragazzi. La parola d’ordine è: diamoci una mossa. Anche perché, secondo uno studio riferito agli alunni della scuola primaria e promosso dal Ministero della Salute e dal centro per il controllo e la prevenzione delle malattie , nonostante la percentuale di bambini…

Leggi Tutto

Metti la salute nel piatto

Visualizzazioni: 766

Paola Mazzocchin

I consigli della dr.ssa Alessandra Smaniotto, Biologa e Nutrizionista

Davvero “L’uomo è ciò che mangia” come sosteneva, nel 1862, il celebre filosofo tedesco Feuerbach? E se mangiamo “cibo-spazzatura”?
Di sicuro, l’unico modo per essere è mangiare. Ma è innegabile che il nostro benessere psico-fisico sia strettamente legato a ciò che mettiamo nello stomaco. Con buona pace di Feuerbach e della sua lucida convinzione che “Per pensare meglio dobbiamo alimentarci meglio”.
“Secondo Ippocrate – ci ricorda la dr.ssa Alessandra Smaniotto, Biologa e Nutrizionista –…

Leggi Tutto

Cuore e sport

Visualizzazioni: 2.269

Chiara Bonan

Le indicazioni del dr. Luigi Pedon, primario di Cardiologia dell’Ospedale di Cittadella

 Che debba partecipare ad un’olimpiade o semplicemente andare a prendere il pane dietro l’angolo, che sia giovane o anziano,  c’è una cosa di cui non può fare meno: dell’allenamento. Stiamo parlando del cuore,  che lavora 24 ore su 24 per pompare il sangue nelle arterie distribuendolo a tutto il corpo. Per sopportare un simile sforzo, l’allenamento è fondamentale, e prima s’inizia, meglio è. Ce lo spiega il dottor Luigi Pedon, alla direzione…

Leggi Tutto

Fate sport? Attenti all’anca

Visualizzazioni: 957

Alessandro Tich

Parla il dr. Giovanni Grano, direttore dell’U.O. di Ortopedia dell’Ospedale di Cittadella

Come tutte le articolazioni del nostro corpo, anche l’anca – o articolazione coxo-femorale – deve il suo buon funzionamento alla perfetta corrispondenza delle strutture anatomiche che la compongono.
Strutture che combaciano l’una con l’altra, come i mattoncini del Lego: in questo caso la testa del femore e l’acetabolo. L’una è inserita nell’altro e la loro congruenza permette alla testa del femore di ruotare…

Leggi Tutto

InForma Salute
    • Casa Editrice

      Agenzia Pubblicitaria Europa 92
      Via Pio IX 27 - 36061 Bassano del Grappa (Vi)
      C.F.: 02101360242

      info@informasalute.net
      tel: 0424.510855
      mobile: 0039.335.7781979

      Seguici su

    • Redazione

      Direttore Responsabile
      Angelica Montagna

      Condirettore
      Alessandro Tich

      Coordinatore Editoriale
      Ledy Clemente
      Romano Clemente

      Redazione
      Romano Clemente
      Alessandro Tich
      Angelica Montagna
      Renzo Deganello
      redazione@informasalute.net

    • Contattaci

      Nome e Cognome (richiesto):


      E-Mail (richiesto):


      Messaggio (richiesto):


      Clicca sul riquadro sottostante per dimostrare che sei umano (richiesto):