• Informasalute N.64

    Informasalute N.64

    Settembre 2018

    Luca Russo: un anno dopo

    Leggi tutto

  • Informasalute N.63

    Informasalute N.63

    Luglio 2018

    Antonella Brunello: una Bassanese in Europa

    Leggi tutto

  • Informasalute N.62

    Informasalute N.62

    Maggio 2018

    Nicole Orlando: sono down e sono felice

    Leggi tutto

  • Informasalute N.61

    Informasalute N.61

    Marzo 2018

    Fiammetta Borsellino: rabbia per un processo farsa

    Leggi tutto

  • Informasalute N.60

    Informasalute N.60

    Gennaio 2018

    Shari Moretto: mens sana in corpore sano.

    Leggi tutto

Archivio Autore

Endrius Salvalaggio

Endrius Salvalaggio

Redazione InFormaSalute

Tumore ovarico: attenzione alla familiarità

Visualizzazioni: 104

Il tumore ovarico nelle patologie femminili

Il tumore ovarico tra le patologie nella donna corrisponde al 30% dei casi nell’apparato genitale e circa al 3% nel totale.

Il tumore ovarico è un tumore molto infido per due principali motivi. In primis perché i sintomi non sono sempre specifici, in secondo luogo perché non esiste una cura preventiva ideona ad evitare la malattia. Per questi motivi il carcinoma ovarico, in più dei casi, viene diagnosticato tardi, quando è già in stadio avanzato e perciò le possibilità di cura sono molto ridotte.

Solo una diagnosi tempestiva può alzare…

Leggi Tutto

Inquinamento: tutti i rischi che corre la nostra salute

Visualizzazioni: 91

IL CLIMA È ALLA BASE DEI FATTORI SOCIALI E AMBIENTALI DELLA SALUTE.

Per decenni l’inquinamento e i suoi effetti nocivi sulla salute delle persone, sull’ambiente e sul pianeta sono stati trascurati sia dai governi che dall’agenda internazionale.
Tuttavia, l’inquinamento è la più importante causa ambientale di malattia e morte nel mondo, responsabile di oltre 9 milioni di morti premature, oltre del 16% delle morti mondiali; tre volte di morti in più rispetto ad Aids, tubercolosi e malaria combinate e 15 volte più di tutte le guerre e altre forme di violenza.

Attraverso analisi…

Leggi Tutto

Trapianti al fegato: innovazione che allunga la vita

Visualizzazioni: 623

Due importanti innovazioni che accrescono notevolmente il trapianto di fegato.

Al Policlinico Tor Vergata è stata adottata un’importante novità sui trapianti di fegato. Nello specifico si tratta di una tecnica-apparecchio di ultimissima generazione che consente di accrescere considerevolmente gli standard di sicurezza tra espianto e trapianto e, avendo in costante controllo lo stato di salute dell’organo da trapiantare.

Fino ad oggi la tecnica clinica dei trapianti di organi si è contraddistinta per essere una procedura d’emergenza, poiché l’organo da trapiantare…

Leggi Tutto

Dalla penicillina all’antibiotico resistenza

Visualizzazioni: 922

Il cattivo uso degli antibiotici può produrre danni al paziente e alla collettività

Il cattivo uso degli antibiotici può produrre danni al paziente e alla collettività: le terapie possono essere inefficaci, si generano resistenze agli antibiotici e possono insorgere effetti collaterali dovuti all’uso inadeguato degli antibiotici. Nell’Unione Europea, e soprattutto nel nostro paese, il numero di pazienti infetti da batteri resistenti è in aumento, e la resistenza di questi germi agli antibiotici rappresenta una delle minacce più temibili per la salute pubblica.

Di questo…

Leggi Tutto

INPS e I.F.O assieme per semplificare le pratiche di invalidità

Visualizzazioni: 43

Protocollo sperimentale per la tutela della disabilità

Lo scorso mese è stato siglato un importante protocollo sperimentale sulle disabilità derivanti dalle patologie oncologiche. Gli attori principali che hanno sottoscritto il protocollo sono stati l’Inps e gli Istituti Fisioterapici Ospitalieri (I.F.O.), alla presenza del Presidente della Giunta Regionale della Regione Lazio, Nicola Zingaretti. L’obiettivo dell’accordo è di semplificare l’iter che riconosce le prestazioni assistenziali di invalidità e di handicap, alle quali i malati oncologici in cura o …

Leggi Tutto

Speciale crescita del bambino, il primo anno di vita

Visualizzazioni: 916

Il primo anno di vita di un bambino è scandito da un calendario che i medici dell’Ospedale Pediatrico Bambino Gesù hanno suddiviso in quattro mini-fasce, che vanno: da zero a trenta giorni; da uno a tre mesi; da quattro a sei mesi e da otto a dodici mesi.

Intervistiamo il dott. Andrea Campana, responsabile di Pediatria Multispecialistica dell’Ospedale Pediatrico Bambino Gesù di Roma.

Dott. Campana, la prima tappa di vita di un bambino è quella che voi definite da zero a trenta giorni. In questo lasso di tempo come deve essere un bambino?

Alla nascita un bambino viene definito normale…

Leggi Tutto

Le dipendenze adolescenziali d’oggi

Visualizzazioni: 898

Non solo alcool e sigarette

Alcol, droga, gioco d’azzardo anche online, sigarette. Sono tante le dipendenze in cui ogni adolescente può incorrere durante il suo percorso di crescita. E, per un genitore, è sempre particolarmente difficile avere a che fare con situazioni di questo genere. Sentiamo il dottor Giovanni Valeri, dell’Ospedale Pediatrico Bambino Gesù.

Cosa serve sapere della cannabis?

Ne hanno fatto uso in Europa 87,7 milioni di persone e di questi, 17,1 milioni di persone di età compresa tra i 15 e i 34 anni. Il 17% dei consumatori adolescenti di cannabis ne diventa dipendente…

Leggi Tutto

Il divezzamento e i suoi perché

Visualizzazioni: 749

Divezzamento: è questione di indipendenza dalla mamma

Dal sesto mese di vita compiuto, il latte materno da solo non è più sufficiente a soddisfare i bisogni nutritivi del bambino. Si può iniziare dunque il così detto svezzamento, con l’aggiunta di cibi solidi e semisolidi (biscotti, frutta, minestrine). A questa età il bambino è ormai pronto da ogni punto di vista (psicologico, motorio, digestivo) ad un tipo di nutrimento diverso dal latte materno e potrà accettare il cucchiaino e gestire la deglutizione di cibi densi.

Se da una parte stiamo per introdurre cibi complementari,…

Leggi Tutto

InForma Salute
    • Casa Editrice

      Agenzia Pubblicitaria Europa 92
      Via Pio IX 27 - 36061 Bassano del Grappa (Vi)
      C.F.: 02101360242

      info@informasalute.net
      tel: 0424.510855
      mobile: 0039.335.7781979

      Seguici su

    • Redazione

      Direttore Responsabile
      Angelica Montagna

      Condirettore
      Alessandro Tich

      Coordinatore Editoriale
      Ledy Clemente
      Romano Clemente

      Redazione
      Endrius Salvalaggio
      Cinzia dal Brolo - Giovanna Bagnara
      Barbara Bagnara

      redazione@informasalute.net

    • Contattaci

      Nome e Cognome (richiesto):


      E-Mail (richiesto):


      Messaggio (richiesto):


      Clicca sul riquadro sottostante per dimostrare che sei umano (richiesto):