• Informasalute N.60

    Informasalute N.60

    Marzo 2018

    Fiammetta Borsellino: rabbia per un processo farsa

    Leggi tutto

  • Informasalute N.60

    Informasalute N.60

    Gennaio 2018

    Shari Moretto: mens sana in corpore sano.

    Leggi tutto

  • Informasalute N.59

    Informasalute N.59

    Novembre 2017

    Fabio Chiarenza: sono credente. Sono aiutato ad aiutare.

    Leggi tutto

  • Informasalute N.58

    Informasalute N.58

    Agosto/Settembre 2017

    Andrea Stella: una stella sull’oceano

    Leggi tutto

Farmacup, comodo e veloce

Prime visite specialistiche e visite di controllo prenotabili direttamente in farmacia

Accordo tra azienda ULSS7 e Federfarma Vicenza

Si chiama “Farmacup” ed è l’unione delle due parole “farmacia” e “cup”.
Cos’è il “cup”? È l’acronimo (e cioè la sigla con le lettere iniziali) di “centro unico di prenotazione”, vale a dire lo sportello dell’Ulss a cui si accede per prenotare le visite mediche specialistiche.

E “Farmacup” è il nome del progetto regionale sperimentale grazie al quale è possibile prenotare le visite direttamente in farmacia. Comodo e veloce. Per tutti gli utenti dei servizi sanitari, ma in particolare per quelli che per motivi di età o di salute hanno problemi a spostarsi troppo lontano da casa. Da oggi, grazie all’accordo sottoscritto lo scorso 27 dicembre tra l’Azienda Ulss 7 Pedemontana e l’associazione dei titolari di farmacia della nostra provincia FederFarma Vicenza, il servizio è disponibile anche nel nostro territorio.
Ci sono voluti un paio di mesi per le procedure di formazione degli addetti individuati da FederFarma all’uso dei programmi di prenotazione in essere, che successivamente hanno formato a loro volta i farmacisti aderenti all’iniziativa.

Quindi, da metà febbraio 2018, sarà possibile prenotare in farmacia e in tempo reale prime visite specialistiche, e relativi accertamenti, per le seguenti specializzazioni: Cardiologia, Angiologia, Chirurgia vascolare, Endocrinologia, Ortopedia, Ginecologia, Orl, Urologia/Andrologia, Dermatologia/Allergologia, Medicina fisica e riabilitativa, Gastroenterologia, Oncologia, Pneumologia e ulteriori prestazioni ambulatoriali per pazienti esterni. Come specificano i vertici dell’Azienda Ulss, si tratta di un primo elenco di prestazioni che in futuro potrà essere allargato ad altre specialità mediche. La durata dell’accordo è di dodici mesi, prorogabili, nel corso dei quali i due enti sottoscrittori effettueranno un monitoraggio costante per valutarne l’andamento.

Il servizio si rivolge in modo particolare alle fasce di utenza che hanno maggiore difficoltà, per condizione fisica o per distanza geografica, a recarsi al Cup dell’Ospedale per prenotare le visite. Si tratta appunto e innanzitutto delle cosiddette “prime visite” specialistiche, che caricano maggiormente le liste di attesa. Ma sarà possibile prenotare, in caso di prima visita già effettuata, anche gli eventuali successivi accertamenti clinici e le visite di controllo.

La prenotazione in farmacia è un servizio gratuito, esattamente come al Cup ovvero allo sportello del centro unico di prenotazione ospedaliero. Al paziente rimane in carico come sempre il ticket sanitario, da pagare all’atto della visita specialistica, salvo gli esenti per reddito. Il nuovo servizio di prenotazione si aggiunge alla possibilità di scaricare in farmacia anche i referti degli esami: una pratica consolidata già da anni soprattutto nel territorio della ex Ulss n. 3 (oggi Distretto 1 dell’Ulss 7 Pedemontana) e che sarà ulteriormente potenziata nell’intero territorio della Ulss unificata.

“Con questo accordo – sottolinea la dott.ssa Marina Milan, dallo scorso aprile nuovo presidente di FederFarma Vicenza – diamo concretezza alla nostra missione di essere sempre più estensione del Sistema Sanitario nel territorio, mettendo a disposizione un servizio di fondamentale importanza per i cittadini e allo stesso tempo consentendo un risparmio alla sanità pubblica. E questo a maggior ragione in un’area molto estesa e con Comuni lontani dai centri maggiori.”
“Dopo l’analogo accordo stipulato recentemente anche con l’Ulss 8 Berica – continua la presidente dell’associazione dei titolari di farmacia -, con questa intesa diamo inoltre uniformità nell’offerta di servizi da parte di tutte le 241 farmacie della provincia, in un’ottica di costante implementazione dei servizi e di vicinanza ai cittadini.”
Tra le 105 farmacie operanti nel territorio dell’Ulss 7 l’adesione, che è volontaria, “sarà praticamente totale”, come annuncia la referente di FederFarma.

“L’adesione nell’Ulss Berica di Vicenza, dove siamo partiti col progetto dallo scorso mese di novembre, è stata del 90% – riferisce ancora la dott.ssa Milan nella conferenza stampa di presentazione dell’iniziativa-. Contiamo di avere gli stessi numeri nell’Ulss 7. Sono gli stessi colleghi farmacisti a sollecitarci.”

“L’accordo – afferma il direttore generale dell’Ulss 7 dott. Giorgio Roberti – è finalizzato a semplificare l’accesso ai servizi sanitari da parte del cittadino. Il “Farmacup” risponde all’esigenza di agevolare le persone, soprattutto anziane e fragili, che hanno difficoltà a contattare telefonicamente i Cup dell’Azienda o che si trovino nell’impossibilità di recarsi fisicamente agli sportelli.” “Si garantisce il tal modo – conclude il DG dell’Azienda Socio Sanitaria – un servizio più capillare e vicino ai cittadini, senza che debbano obbligatoriamente rivolgersi ai Cup aziendali.”

Insomma: se avete poco tempo o difficoltà a recarvi all’Ospedale San Bassiano per far fissare la data della visita specialistica allo sportello Cup, potete rivolgervi alla più vicina farmacia aderente all’iniziativa. Basta un attimo e la prenotazione è fatta.

Alessandro Tich

Condirettore

InForma Salute
    • Casa Editrice

      Agenzia Pubblicitaria Europa 92
      Via Pio IX 27 - 36061 Bassano del Grappa (Vi)
      C.F.: 02101360242

      info@informasalute.net
      tel: 0424.510855
      mobile: 0039.335.7781979

      Seguici su

    • Redazione

      Direttore Responsabile
      Angelica Montagna

      Condirettore
      Alessandro Tich

      Coordinatore Editoriale
      Ledy Clemente
      Romano Clemente

      Redazione
      Endrius Salvalaggio
      Cinzia dal Brolo - Giovanna Bagnara
      Barbara Bagnara

      redazione@informasalute.net

    • Contattaci

      Nome e Cognome (richiesto):


      E-Mail (richiesto):


      Messaggio (richiesto):


      Clicca sul riquadro sottostante per dimostrare che sei umano (richiesto):