• Informasalute N.69

    Informasalute N.69

    Luglio 2019

    Campionati Italiani Paraciclismo: Sul podio l’amore per la vita

    Leggi tutto

  • Informasalute N.68

    Informasalute N.68

    Maggio 2019

    Famila Basket Schio: campione d’Italia. Il Segreto..

    Leggi tutto

  • Informasalute N.67

    Informasalute N.67

    Aprile 2019

    Pietro Zampretti: dalla sala operatoria a Fatima e Santiago

    Leggi tutto

15° GIORNATA MONDIALE DEL DONATORE DI SANGUE

IL DONO SALVAVITA

Il 14 giugno si è celebrata la giornata mondiale del donatore di sangue: le iniziative degli IFO Regina Elena e San Gallicano di Roma.

L’importanza dei servizi transfusionali

La trasfusione di sangue ed emoderivati salva milioni di vite ogni anno. I servizi trasfusionali devono affrontare ogni giorno la sfida di mettere a disposizione una quantità sufficiente di sangue e prodotti del sangue, garantendone al tempo stesso la qualità e la sicurezza.

Il tema della 15° Giornata Mondiale del Donatore di Sangue

“Sangue sicuro per tutti!” è stato il tema della 15° Giornata Mondiale del Donatore di Sangue (World Blood Donor Day) che si è celebrata lo scorso 14 Giugno. Il servizio di Immunoematologia e Medicina Trasfusionale degli IFO, Istituto Nazionale Tumori Regina Elena e Istituto Dermatologico San Gallicano di Roma, diretto da Laura Foddai, è parte attiva della Rete Trasfusionale della Regione Lazio e mette in campo periodicamente iniziative importanti di informazione e sensibilizzazione alla donazione accompagnate sempre dallo slogan “Fatti un regalo Dona il sangue”.

Le attività degli IFO per l’occasione

In occasione del 14 Giugno presso la Immunoematologia e Medicina Trasfusionale IFO i cittadini hanno potuto donare il sangue accompagnati dai volontari ARVAS. Nel frattempo nell’atrio principale degli Istituti sono state erogate prestazioni gratuite di rilevazione della pressione arteriosa, esame della emoglobina e lettura del gruppo sanguigno con puntura al polpastrello.

Volontari, infermieri e clinici hanno dato informazioni ai cittadini sul Centro Trasfusionale IFO e sulle modalità di adesione, prenotazione per donazioni di sangue future. Alle 11.30 nel piazzale dell’ingresso si è tenuta un’esibizione della Fanfara della Polizia di Stato, composta da circa cinquanta musicisti e diretta dal Maestro Secondino De Palma. Il concerto si è concluso con l’esecuzione della marcia d’Ordinanza della Polizia di Stato “Giocondità”, e dell’Inno Nazionale “Fratelli d’Italia”.

Gli obbiettivi delle iniziative per la Giornata Mondiale Donazione Sangue

Le iniziative promosse dagli IFO per la Giornata Mondiale Donazione Sangue e in collaborazione con Croce Rossa Italiana, Associazione Donatori Volontari Polizia di Stato (ADVPS) e EmaRoma hanno avuto lo scopo di incoraggiare le persone a donare e festeggiare e ringraziare chi già lo fa. L’obiettivo è aumentare la raccolta di sangue da donatori volontari e non retribuiti, per garantire cure di qualità, per promuovere e attuare un uso clinico appropriato del sangue e istituire sistemi sempre più sicuri di controllo e sorveglianza sull’intera catena trasfusionale. Il sangue e gli emoderivati sono componenti essenziali per la corretta gestione di pazienti in molteplici situazioni di emergenza tra cui condizioni di immunodeficienza e di procedure mediche e chirurgiche avanzate. Gli IFO, per la tipologia di pazienti che trattano, hanno particolarmente a cuore il tema della donazione e sono sempre in prima linea per sostenere iniziative e campagne di sensibilizzazione.

Donatori di sangue: chi sono e quanti sono?

Come informa il Ministero della Salute nel suo sito internet istituzionale, ogni anno il 14 giugno i Paesi nel mondo, su impulso dell’Oms, celebrano il World Blood Donor Day. L’evento serve a ringraziare i donatori volontari e non remunerati per il loro “dono salvavita”, e per far crescere la consapevolezza della necessità di donazioni di sangue regolari per assicurare la qualità, la sicurezza e la disponibilità del sangue e dei prodotti derivati per i pazienti che ne hanno bisogno. Quest’anno in occasione della giornata il Centro nazionale sangue (Cns) ha organizzato una campagna diretta in maniera particolare alla sensibilizzazione dei giovani.

Donatori in cifre:

I donatori di sangue sono stati 1.682.724, con un aumento di circa lo 0,2% rispetto al 2017
I nuovi donatori sono poco più di 371mila, in calo del 3,7%
Il 91,7% del totale è rappresentato da donatori iscritti alle associazioni di volontari
Le donne sono 532.950 (il 31,7%)

Età dei nuovi donatori:

Nella fascia 18-25 anni sono appena il 12,5%
Tra 26 e 35 anni i nuovi donatori sono il 17%
Il gruppo anagrafico più rappresentato è quello tra 46 e 55 anni, intorno al 30%.

di Alessandro Tich

Alessandro Tich

Condirettore

InForma Salute
    • Casa Editrice

      Agenzia Pubblicitaria Europa 92
      Via Pio IX 27 - 36061 Bassano del Grappa (Vi)
      C.F.: 02101360242

      info@informasalute.net
      tel: 0424.510855
      mobile: 0039.335.7781979

      Seguici su

    • Redazione

      Direttore Responsabile
      Angelica Montagna

      Condirettore
      Alessandro Tich

      Coordinatore Editoriale
      Ledy Clemente
      Romano Clemente

      Redazione
      Romano Clemente
      Alessandro Tich
      Angelica Montagna
      Renzo Deganello
      redazione@informasalute.net

    • Contattaci

      Nome e Cognome (richiesto):


      E-Mail (richiesto):


      Messaggio (richiesto):


      Clicca sul riquadro sottostante per dimostrare che sei umano (richiesto):