• Informasalute N.91

    Informasalute N.91

    GIUGNO 2022

    UCRAINA CHIAMA: OTB RISPONDE

    Leggi tutto

  • Informasalute N.90

    Informasalute N.90

    APRILE-MAGGIO 2022

    Prof. Mauro Ferrari

    IL GIGANTE DELLA NANOMEDICINA

    Leggi tutto

  • Informasalute N.89

    Informasalute N.89

    FEBBRAIO 2022

    D.ssa Maria Grazia Carraro Direttore Generale Ulss1 Dolomiti

    TERRITORIO VASTO E ALTO INDICE DI VECCHIAIA

    Leggi tutto

  • Informasalute N.88

    Informasalute N.88

    NOVEMBRE-DICEMBRE 2021

    Paolo Fortuna Direttore Generale ULSS 6 EUGANEA

    DA PADOVA IL FORTE APPELLO A VACCINARSI

    Leggi tutto

Editoriale

Alessandro Tich

La lezione di Lady Geco

Ma chi è l’Uomo Ragno? Noi abbiamo Lady Geco! Jenny Lavarda, 24 anni, di Mure di Molvena, campionessa di “climbing” su roccia e su ghiaccio e donna-copertina di questo numero di “InFormaSalute”. Uno scricciolo di ragazza dagli arti d’acciaio che scala pareti, montagne e stadi di calcio, con la sola forza delle braccia e delle gambe, come se nulla fosse. Campionessa di arrampicata, e anche di simpatia.
E’ a lei, abituata a penzolare da altezze proibitive, che ci siamo rivolti per capire come affrontare la “paura di cadere”: quel senso di vertigine e di insicurezza, che può trasformarsi anche in panico, che assale molte persone quando si trovano di fronte al “vuoto”: vicino a una balaustra, sopra un campanile, sul balcone al quinto piano, al limite di un burrone o anche in cima ad una scala mentre piantano un chiodo sul muro di casa. E’ un problema di “testa”, che solo con la testa – come ci insegnerà Jenny – si può affrontare.

Servono invece molte teste – di amministratori locali – per rispondere a un’esigenza sempre più sentita dalle famiglie: rendere le città più vivibili e soprattutto sicure per i nostri figli. E’ l’appello lanciato dall’Associazione Culturale dei Pediatri “Jacopo Da Ponte” di Bassano del Grappa che in un interessante convegno – che ha dato spunto a uno dei nostri articoli – ha rilevato la grande importanza, per bambini e ragazzi, di “muoversi senza motore”: spostarsi a piedi o in bicicletta, e non solo per andare a scuola, è una condizione necessaria al loro benessere. Una necessità che è però in contrasto con le crescenti insidie del traffico e dello smog. Per favorire la mobilità all’aria aperta dei ragazzi servono risposte concrete: intanto, in città, si è concretizzato qualche interessante esperimento.

Ampio spazio come sempre, sulle pagine che leggerete, ai temi della prevenzione e all’informazione sulle patologie più diffuse.

Un “benritrovati” sulla nostra rivista ai dottori Luigi Endrizzi, Giampietro Beltramello, Luigi Piloni, Maurizio Sforzi e Giovanni Costacurta: rispettivamente Primario di Oncologia del San Bassiano, Primario di Medicina Interna del San Bassiano, Capo Dipartimento Dipendenze dell’Ulss 3, Direttore del Servizio di Igiene e Sanità Pubblica dell’Ulss 3 e Primario di Ortopedia dell’Ospedale di Asiago. Con loro, nell’ordine, affrontiamo temi che ci auguriamo, come sempre, di grande interesse e impatto per i nostri lettori: il fumo e i tumori, le malattie della tiroide, la prevenzione al consumo giovanile di droga, l’influenza “australiana” che arriva a grandi passi e il dolore alla spalla.

Diamo il nostro benvenuto, su queste pagine, alla dottoressa Simonetta Morselli, che dallo scorso primo ottobre è il nuovo Primario di Oculistica dell’Ospedale San Bassiano, e alla dottoressa Carla Giordano, che nello stesso Ospedale dirige il Servizio Trasfusionale. Con la prima ci occupiamo di miopia: il difetto della vista più diffuso nella popolazione, dando una aggiornata informazione e abbattendo alcuni luoghi comuni. Con la seconda parliamo invece di donazione di sangue: attività consolidata nel nostro territorio che promuove la salute degli stessi donatori.

Con questo numero di “InForma- Salute” si chiude un anno che, per quanto ci riguarda, ci ha riservato molto impegno e regalato molte soddisfazioni.

Il messaggio di augurio e di ringraziamento del nostro editore, Romano Clemente, è pubblicato nella pagina seguente. Io colgo invece l’occasione di questo spazio per esprimere a voi tutti, assieme al vicedirettore Paola Mazzocchin, i più sinceri sentimenti di auguri della nostra redazione per il Santo Natale e per l’Anno che verrà. Che sia un 2009, soprattutto, in cui ciascuno possa raggiungere i propri obiettivi. Sono tempi un po’ duri, è vero. Ma come dice la bionda Jenny, la nostra “Lady Geco”: “sempre avanti, mollare mai!”.

Alessandro Tich

Condirettore

InForma Salute
    • Casa Editrice

      Agenzia Pubblicitaria Europa 92
      Via Pio IX 27 - 36061 Bassano del Grappa (Vi)
      C.F.: 02101360242

      info@informasalute.net
      tel: 0424.510855
      mobile: 0039.335.7781979

      Seguici su

    • Redazione

      Direttore Responsabile
      Angelica Montagna

      Condirettore
      Alessandro Tich

      Coordinatore Editoriale
      Ledy Clemente
      Romano Clemente

      Redazione
      Romano Clemente
      Alessandro Tich
      Angelica Montagna
      Renzo Deganello
      redazione@informasalute.net

    • Contattaci

      Nome e Cognome (richiesto):


      E-Mail (richiesto):


      Messaggio (richiesto):


      Clicca sul riquadro sottostante per dimostrare che sei umano (richiesto):