• Informasalute N.91

    Informasalute N.91

    GIUGNO 2022

    UCRAINA CHIAMA: OTB RISPONDE

    Leggi tutto

  • Informasalute N.90

    Informasalute N.90

    APRILE-MAGGIO 2022

    Prof. Mauro Ferrari

    IL GIGANTE DELLA NANOMEDICINA

    Leggi tutto

  • Informasalute N.89

    Informasalute N.89

    FEBBRAIO 2022

    D.ssa Maria Grazia Carraro Direttore Generale Ulss1 Dolomiti

    TERRITORIO VASTO E ALTO INDICE DI VECCHIAIA

    Leggi tutto

  • Informasalute N.88

    Informasalute N.88

    NOVEMBRE-DICEMBRE 2021

    Paolo Fortuna Direttore Generale ULSS 6 EUGANEA

    DA PADOVA IL FORTE APPELLO A VACCINARSI

    Leggi tutto

Editoriale

Il governatore Luca Zaia ha inaugurato all’ospedale S. Bassiano le sale di emodinamica arricchite da nuove apparecchiature che consentiranno di curare e risolvere gravi problemi legati alla circolazione e alle malattie cardiache. Il presidente del Veneto, com’è nel suo stile, non ha cercato facili giri di parole nel corso della cerimonia  ma è andato subito a segno sottolineando che la realtà sanitaria bassanese è all’avanguardia per la qualità e la quantità dei servizi che eroga a favore dei cittadini. Nonostante i tagli dei trasferimenti, lo standard delle cure rimane alto e affidabile, grazie ad una razionalizzazione delle risorse che il direttore generale dell’Ulss. 3, il cartiglianese Fernando Antonio Compostella, ha saputo salvaguardare pur dovendosi muovere fra i meandri del bilancio con la forbice in mano. Bassano, nell’ottica della riorganizzazione imposta da Venezia, perde il primariato di neuropsichiatria ma non il servizio che – parole del direttore generale – continuerà ad essere all’altezza della tradizione con risposte sollecite e precise. Il 2014 non sarà un anno facile – il peso della crisi si fa sentire anche ai piedi del Grappa – ma operando in sinergia con i direttori dei settori amministrativo, sociosanitario e sociale, Compostella è convinto che i risultati non mancheranno. In una intervista traccia un bilancio, sia pur sommario, del primo anno trascorso alla guida dell’imponente “macchina” bassanese, e si dichiara soddisfatto degli obiettivi sin qui raggiunti, non nascondendosi che altre difficoltà dovranno essere affrontate e superate per arrivare a riportare entro gli standard regionali le liste d’attesa. Il traguardo non è lontano e grazie al prolungamento delle attività diagnostiche nelle ore serali e nei giorni prefestivi e festivi è sicuramente più vicino. “Il segreto – spiega – sta nella compattezza della squadra e nella riorganizzazione della sanità di base” che punta a ridurre i cosiddetti “codici bianchi” grazie alla medicina di gruppo integrata con l’introduzione delle “Case della salute”. Fondamentale è una seria prevenzione, senza paure o timori che non hanno ragione d’essere e che invece finiscono spesso e volentieri per condizionare la gente. Il diabete è un killer silenzioso, e per questo temibile e traditore. Eppure basterebbe poco per scoprirlo e combatterlo: un semplicissimo esame che l’Associazione diabetici del comprensorio di Bassano, prima nel Veneto con i suoi 1200 associati, periodicamente propone gratuitamente. Perchè non approfittarne, allora, visto che l’Associazione sarà presente non solo in piazza ma anche nei centri commerciali con il kit per misurare la glicemia? Cominciamo intanto con un sano stile di vita: alimentazione corretta e un po’ di movimento aiutano molto. Il direttore dell’Ulss n. 3 Compostella insiste molto sull’importanza del lavoro di squadra. Da questo numero cambia anche la squadra di Informasalute. L’editore Romano Clemente mi ha chiamato a dirigere la rivista mentre rientra l’amico Alessandro Tich, che ha lanciato la rivista, con il ruolo di direttore editoriale. Assumo questo delicato compito con la consapevolezza di aver al mio fianco persone preparate, valide e motivate, inserzionisti che credono nell’importanza dell’informazione e un seguito di lettori attenti e affezionati. Cammineremo insieme, alla scoperta delle nuove frontiere della medicina, sicuri che “Informasalute” ci aiuterà a vivere meglio. Roberto Cristiano Baggio

InForma Salute
    • Casa Editrice

      Agenzia Pubblicitaria Europa 92
      Via Pio IX 27 - 36061 Bassano del Grappa (Vi)
      C.F.: 02101360242

      info@informasalute.net
      tel: 0424.510855
      mobile: 0039.335.7781979

      Seguici su

    • Redazione

      Direttore Responsabile
      Angelica Montagna

      Condirettore
      Alessandro Tich

      Coordinatore Editoriale
      Ledy Clemente
      Romano Clemente

      Redazione
      Romano Clemente
      Alessandro Tich
      Angelica Montagna
      Renzo Deganello
      redazione@informasalute.net

    • Contattaci

      Nome e Cognome (richiesto):


      E-Mail (richiesto):


      Messaggio (richiesto):


      Clicca sul riquadro sottostante per dimostrare che sei umano (richiesto):