• Informasalute N.91

    Informasalute N.91

    GIUGNO 2022

    UCRAINA CHIAMA: OTB RISPONDE

    Leggi tutto

  • Informasalute N.90

    Informasalute N.90

    APRILE-MAGGIO 2022

    Prof. Mauro Ferrari

    IL GIGANTE DELLA NANOMEDICINA

    Leggi tutto

  • Informasalute N.89

    Informasalute N.89

    FEBBRAIO 2022

    D.ssa Maria Grazia Carraro Direttore Generale Ulss1 Dolomiti

    TERRITORIO VASTO E ALTO INDICE DI VECCHIAIA

    Leggi tutto

  • Informasalute N.88

    Informasalute N.88

    NOVEMBRE-DICEMBRE 2021

    Paolo Fortuna Direttore Generale ULSS 6 EUGANEA

    DA PADOVA IL FORTE APPELLO A VACCINARSI

    Leggi tutto

INVESTIRE IN CULTURA E SOCIALE PER CONTINUARE A CRESCERE

A colloquio con il sindaco di Piazzola sul Brenta, Renato MarconMercatino-104[1]   Tra i primi comuni della provincia di Padova a dotarsi di un asilo nido sin dal lontano 1957, Piazzola sul Brenta continua a mettere in primo piano la tutela della famiglia, puntando sulla tutela sociale, sulla formazione e sulla cultura per rilanciare un’ex cittadina industriale. “La maggior parte dei Comuni – spiega Renato Marcon, primo cittadino di Piazzola – ha esternalizzato il servizio di asilo nido attraverso delle cooperative. Noi invece abbiamo deciso di garantire la continuità educativa attraverso una gestione diretta, nonostante la spesa sia importante, con 200 mila euro di disavanzo annuale. Sull’altro piatto della bilancia, in positivo, c’è la risposta che riusciamo a dare a più di 50 famiglie ogni anno”. L’impegno continua con l’avanzare dell’età scolastica, con 4 scuole materne e 4 di grado primario, dove Piazzola offre il tempo pieno da oltre 40 anni. “Dal 1972 – continua il sindaco – abbiamo istituito il tempo continuato in due scuole elementari, per poi estenderlo, negli ultimi due anni, anche ad altre due, data la richiesta sempre crescente da parte dei genitori”. Sul bilancio di Piazzola incide fortemente la spesa per il trasporto scolastico, che per raggiungere l’intero territorio comunale, esteso per oltre 40 km quadrati, richiede un investimento di 110 mila euro l’anno. “Nonostante sia un Comune piccolo, Piazzola – aggiunge Marcon – è anche sede di un istituto superiore fin dal 1970. Oltre alla ragioneria, abbiamo ora anche il liceo scientifico, l’istituto professionale per i servizi sociale e l’Enaip”. Una popolazione scolastica di 2000 studenti per una cittadina di meno di 11 mila abitanti: così Piazzola è diventato un punto di riferimento scolastico per tanti comuni del circondario, anche della provincia di Vicenza. “Non siamo un Comune ricco – puntualizza il sindaco – ma riteniamo sia importante continuare ad investire nei giovani e avere rispetto dei nostri vecchi.  Sia pure con grandi difficoltà destiniamo ancora somme importanti su questi due versanti”. Per gli anziani è arrivata a Piazzola una decina d’anni fa una RSA che, dagli originari 24 posti letto, è arrivata pochi mesi fa a poterne offrire 48. “Una volta a regime – spiega il primo cittadino – arriveremo a 120 posti. Abbiamo fatto questo investimento perché avevamo riscontrato, in questa zona, una carenza di servizi per gli anziani”. Non è tutto: il Comune, in collaborazione con l’ATER di Padova, ha messo a disposizione 24 mini alloggi per anziani. Una struttura pensata per le loro esigenze, con una graduatoria a parte e un’importante adiacenza con l’associazione anziani, affinché non siano solo le esigenze abitative, ma anche quelle di socializzazione a trovare soddisfazione. “Il sociale, la formazione e la cultura – conclude Marcon – sono i nostri cavalli di battaglia. Cento anni fa eravamo un importante centro industriale, ora offriamo una buona qualità del vivere e interessanti proposte culturali ed artistiche, con un cartellone di concerti estivi che attrae spettatori anche da fuori Regione e oltre. Questa, secondo noi, dovrebbe essere la migliore traiettoria di sviluppo per il futuro, che sfrutta le peculiarità del territorio e dell’eredità artistica che abbiamo ricevuto”.

InForma Salute
    • Casa Editrice

      Agenzia Pubblicitaria Europa 92
      Via Pio IX 27 - 36061 Bassano del Grappa (Vi)
      C.F.: 02101360242

      info@informasalute.net
      tel: 0424.510855
      mobile: 0039.335.7781979

      Seguici su

    • Redazione

      Direttore Responsabile
      Angelica Montagna

      Condirettore
      Alessandro Tich

      Coordinatore Editoriale
      Ledy Clemente
      Romano Clemente

      Redazione
      Romano Clemente
      Alessandro Tich
      Angelica Montagna
      Renzo Deganello
      redazione@informasalute.net

    • Contattaci

      Nome e Cognome (richiesto):


      E-Mail (richiesto):


      Messaggio (richiesto):


      Clicca sul riquadro sottostante per dimostrare che sei umano (richiesto):